anemic

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
CIAK SUL LAVORO 2013

Ancora CGIL, e ancora Cinema

Anche quest’anno con l’edizione 2013 della Rassegna Cinematografica IL LAVORO SI RAPPRESENTA, la Filcams CGIL di Firenze e Toscana, vogliono parlare di lavoro con il linguaggio dell’arte. Parlare oggi di lavoro, nella crisi più drammatica del nostro Paese dal dopoguerra ad oggi, vuol dire parlare di lavoro che non c’è, che non si trova, di lavoro che si perde, del lavoro precario, di quello flessibile, del lavoro senza salute e sicurezza, del lavoro nero. Questo ci troviamo ad affrontare tutti i giorni come Sindacato, nei luoghi di lavoro, con le persone, provando a creare e difendere il lavoro, premessa indispensabile per uscire dalla crisi, perché il lavoro è dignità, è realizzazione di se, è riconoscimento sociale, è libertà. I films di questa  rassegna, di questo raccontano e parlano, perché parlare di lavoro è parlare delle donne e degli uomini, delle loro storie, dei loro sogni, attraverso il linguaggio dell’arte. Per la Filcams CGIL è importante che anche attraverso il Cinema, con le grandi professionalità presenti, la capacità di registi e attori, si parli di lavoro, perché i films sanno interpretare e mostrare la realtà, rappresentare le storie, per riflettere, discutere, confrontarci.

Cinzia Bernardini, Segretaria Generale Regionale Filcams CGIL Toscana

Auditorium Stensen

Viale Don Minzoni 25 tel. 055/576551

Biglietti: 4 euro

Promozioni:al cinema con gli amici: 2 bigl. 6 euro, 3 bigl. 8 euro

 

 

 

locandina ciak sul lavoro 2013

 

Programma e schede film

 

Rassegna a cura di Associazione Anémic Organizzazione e redazione: Gianna Bandini, Marco Pesci, Gabriele Rizza, Alessandra Sarri

Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo Visite
1 ACCIAIO 1038
2 WORKERS PRONTI A TUTTO 1030
3 NADEA E SVETA 986
4 LA SVOLTA. DONNE CONTRO L’ILVA 1069
5 LA NAVE DOLCE 1152
6 COSIMO E NICOLE 1129
7 STA PER PIOVERE 1093