anemic

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

NOTTETEMPO

E-mail Stampa PDF
Regia: Francesco Prisco; sceneggiatura: F. Prisco, Annamaria Morelli, Gualtiero Rosella; fotografia: Francesco Di Giacomo; interpreti: Giorgio Pasotti, Nina Torresi, Gianfelice Imparato, Esther Elisha, Antonio Milo. Italia 2013; col.; 90 min.

Origini partenopee (è nato a Frattamaggiore, in provincia di Napoli) il 38enne Francesco Prisco ha scritto e diretto spot pubblicitari e cortometraggi (in bacheca una nomination ai David di Donatello e una menzione speciale ai Nastri d’Argento). L’esordio nel lungometraggio è un noir che è anche un thriller e un road movie, lungo traiettorie esistenziali e corsie narrative dal sapore dissonante, evocativo, sismico. Il puzzle allestito da Prisco è una ragnatela di imprevisti, una impalcatura di casualità inafferrabili, determinate da un fatto di cronaca: un incidente stradale che mette in relazione tre persone apparentemente senza legami: un poliziotto dai toni bruschi, giocatore di rugby (Pasotti), una ragazza “segretamente” innamorata (Torresi) e un cabarettista sul viale del tramonto (Imparato). Seguono la stessa direttrice di viaggio ma inseguono ambizioni diverse. La vita è in gioco e in corsa contro il tempo “lungo lo stivale”, da Napoli fino a Bolzano. Vite parallele che non sanno di correre sullo stesso binario all’inseguimento forse del proprio passato. Destini incrociati che creano una sorta di movimento circolare senza apparente via d’uscita, centro di gravità, perimetro rassicurante. Solitudine e inquietudine nella vita degli altri. “Mi interessano gli antipodi - dice Prisco - la distanza di luoghi e di vedute. Di Napoli e del sud non ci sono riferimenti evidenti, e questa è stata una volontà precisa. Non mi piace l’oleografia, specialmente quella che riguarda la mia città”. E allora scoprire le location diventa un altro viaggio: quello dello spettatore.

-----------------------------------------------------------------------------

2014

Spazio Alfieri
Via dell’Ulivo 6, Firenze, tel. 055 5320840

Nottetempo
Martedì 21 ottobre, ore 22.00

2 biglietti ridotti presentando questo tagliando alla biglietteria

-----------------------------------------------------------------------------